//Vi presento il blog Pinkfrilly

Vi presento il blog Pinkfrilly

Oggi voglio parlarvi del blog di Manuela: Pinkfrilly. Manuela crea bomboniere, segnaposto, tableau de mariage, segnatavolo, coni portariso, cake topper menù e guestbook con un’infinità di materiali, come il fimo – una pasta modellabile che necessita di cottura in forno per poi diventare dura e resistente come una resina -, la carta di riso, la carta di gelso, la rafia e carte naturali. Trovo le sue creazioni divertenti e originali, inoltre, la filosofia di Manuela è molto vicina a quella di partecipazionipermatrimonio.com.
Chi è Pink frilly dunque? È una ragazza giovane e creativa che voleva fare la stilista ma che ha poi deciso di abbandonare il settore, troppo competitivo, per riversare la sua creatività in altri ambiti, quali il decoupage e la realizzazione di bijoux in swarovsky.
Poi decide di sposarsi ma, essendo una persona un po’ eccentrica (o come si definisce lei una pink lady), organizza un matrimonio in rosa, dove ogni coordinato: coni per il riso, i fiocchi, le bomboniere, il tableau e gli addobbi ,sono interamente realizzati da lei.
Dopo questa esperienza, intuisce che molte altre future sposine vorrebbero un matrimonio un po’ diverso, più personale: “diciamolo… il momento più intrigante del matrimonio è proprio la fase dei preparativi, in cui si sente salire l’entusiasmo giorno per giorno… E quante di noi vorrebbero risposarsi per rivivere quei momenti? Beh, io, realizzando le mie creazioni, cerco di interpretare i desideri delle spose e, tramite i loro preparativi, rivivo io stessa l’emozione di quei momenti: mi appassiono con loro, mi commuovo quando consegno fiera i miei oggettini e vedo la gioia esplodere sui loro visi.”
Posso dire di essere completamente d’accordo con lei! Anche perché Partecipazioni per Matrimonio nasce nel medesimo modo e con lo stesso scopo: creare coordinati di matrimonio particolari per personalizzare al meglio il proprio matrimonio.

2018-04-03T14:51:50+00:00 settembre 12th, 2011|Matrimonio|Commenti disabilitati su Vi presento il blog Pinkfrilly

About the Author: